SISTEMA TRIDIMENSIONALE STELLARE BREVETTATO:



 

 

Completamente zincato a caldo, esso è costituito da un componente a croce, da un nodo di giunzione e da tiranti di collegamento tra i nodi, tutti i tiranti hanno sede propria di alloggio. Ha qualitativamente ed esteticamente caratteristiche nettamente superiori ai comuni sistemi costruttivi attualmente usati per queste realizzazioni.

L’innovazione principale è data dal sistema di piastre e bracci di raccordo ad assemblaggio tridimensionale stellare, studiato e progettato appositamente per la realizzazione di strutture autoportanti in grado di sostenersi autonomamente ed allo stesso tempo in grado di riprodurre qualsiasi tipo di profilo roccioso (placca verticale, strapiombo, diedro, tetto, ecc.). Sono facili da montare, smontare e trasportare, offrendo inoltre la possibilità di essere smontate e rimontate in altri spazi con infinite soluzioni di montaggio

Queste strutture (come tutte le strutture di nostra esclusiva produzione) rientrano rigorosamente nei parametri standard europei EN 12572.

Ogni singolo elemento è imbullonato tramite bulloni TE M 12/14 in acciaio 8.8 zincato.. Le cadute degli atleti sono sostenute da appositi punti di protezione realizzati con anelli in acciaio inox ROCK M12 RT=32 KN RA =27KN, essi vengono ancorati direttamente sulla struttura portante in acciaio ripartendo perfettamente i carichi senza interessare il pannello. Gli ancoraggi sommitali per le corde di sicurezza sono
realizzati con soste WING-MINOX con catena R= 30 KN .

 

2 MODULI ASSEMBLATI
NODO